Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole. Pablo Picasso

Segni particolari: artista

Nata a Guidizzolo (MN), ora residente a Ceresara (MN) diplomata all'Istituto Statale d'Arte di Guidizzolo (MN) nel 1992, restauratrice e attualmente libera professionista in collaborazione con studi di architettura, da sempre coltiva la passione per l'arte e la pittura.

Ed è la tecnica del gessetto ad esercitare sull’artista una grande fascinazione, tecnica che Mariangela ha affinato e perfezionato negli anni partecipando agli Incontri Internazionali dei Madonnari a Grazie di Curtatone di Mantova e a manifestazioni culturali in tutta Italia,  diventando a pieno diritto una “madonnara”.

Entusiasmo, dedizione ed estro creativo hanno portato l’artista, fedelissima del Concorso delle Grazie, ad affermarsi prima classificata il 15 agosto 2006, realizzando un equilibrato e complesso “Sacrificio di Isacco” del Caravaggio. Questo premio le ha valso il passaggio nella massima categoria del Concorso mariano e qualifica di maestra madonnara.

Nel 2007 prima classificata nella categoria Maestri Madonnari riproponendo, con delicatezze particolari, un quadro raffinato di Bouguereau dedicato alla carità.

 Mariangela Cappa realizzerà il bozzetto del Manifesto per l’edizione del 2008.

Nel 2011 si riconferma medaglia d’oro nella prestigiosa sezione Maestri Madonnari, dipingendo una Vergine in preghiera, commovente nella dolcezza dei tratti e dei colori del volto. La presenza ai suoi piedi del Santuario incorniciato nel bagliore del fior di loto riporta a due elementi concreti della tradizione popolare della Fiera delle Grazie.

I “madonnari” sono artisti che si esibiscono con semplici gessetti  colorati sulle strade e nelle piazze in occasione di feste religiose e non; sono pittori e venditori di immagini sacre, come anticamente la tradizione popolare li chiamava.

Mariangela ha trasferito questa tecnica dal grigio asfalto a lignei  pannelli trasformando così queste opere effimere in splendidi quadri a soggetto sacro e profano ispirate a grandi quali Raffaello, Tiziano, Michelangelo, Gauguin …..

Convivio a Palazzo 2013, Ceresara (Mn) - rievocazione storica - partecipazione artista
Stampa Stampa | Mappa del sito
Mariangela Cappa artista Maestra Madonnara